Questo Franco non me lo ha detto

Copertina de Questo Franco non me l'ha detto, Leporello 1, Raffaelli editore Rimini

Trasloco. Casa nuova, nuovi muri, nuovi odori: estranei, di legno bruciato, di nicotina, di panni abbandonati. Di umani umori. Muri bianchi ormai opachi, colorati di nerofumo, di rosso, di grigie ragnatele, di schizzi spessi di bianco lì, tra il pavimento e la coltellata. Muri polverosi di chi lasciava la casa dietro di sé.

E buchi, buchi irregolari di trapano, un po' obliqui, un po' ovali, piccoli crateri di chiodi, screpolature, anfratti d'intonaco anch'essi tana, ricovero, alcova d'insetti.

Trasloco, casa nuova: nuovi odori: i miei.

Argomenti: 

Home sweet home

Ho visitato quella che sarà la mia nuova casa. Tre stanze più salotto - ingresso - cucina, 80 metriquadri al primo piano di una vecchia casa nella Castellaccia. Muri spessi così, ingresso e finestre sulla via dell'Ospedale, quello vecchio, ora Museo della Città, che è proprio svoltato l'angolo. Un balconcino sovrasta un cortiletto interno, confino con un palazzo del '700 ed uno molto più datato, bellissimo.

Argomenti: 

Segnali di fumo

L'avevo scacciata - sì, scacciata - 5 anni e mezzo fa, allontanata brutalmente un giorno di primavera, aprile o maggio poteva essere, non ricordo. Senza tante parole - una magari: basta - cancellata come un file non più utile, inappellabilmente esiliata dai miei desideri. Un po' poco per quell'appassionato legame che per anni ho vissuto. E che ogni tanto ricordavo, con distacco, magari parlando d'altro.

Argomenti: 

Ray - ban

Papà indosserà una benda. Pochi giorni fa l'ultima novità nella sua carriera di pensionato settantenne, da un punto di vista della salute di gran lunga il più pericoloso dei suoi mestieri. Lui che ha scorazzato per piste nel deserto nord africano o negli Emirati indossando gli inseparabili Ray-ban, paga al sole dei cantieri di nuovo un tributo, parziale sì, ma questa volta irrimediabile, dopo le cateratte e il distacco della retina.

Argomenti: 

U. S.

Torre dell'Orso, frazione di Melendugno, Salento, Puglie

Siamo arrivati mercoledì alle 7, partiti alla spicciolata ed arrivati insieme, ancora impreparati ad entrare in ferie, increduli o quasi pronti a ripensarci. Torre dell'Orso, frazione marina di Melendugno, Lecce. E il tempo della fuga è già finito, né troppo presto né troppo lungo. Solo trascorso, placidamente e senza tanti programmi, così come veniva: bene.

Argomenti: 

Pagine

Subscribe to La casa di Kikko RSS